Faustino

Dovesse piacerti questo pezzo, per favore spargi la voce.

La settimana passata mi ha chiamato in ufficio Fausto.

Chi sia Fausto? Non ne ho idea.

Il telefono suona ed io rispondo

“Spizzi.”

“Sono Fausto”

“Buongiorno signor Fausto. Come la posso aiutare.”

“Io avrei l’idea per un fondo, una cosa media, intorno ai 20 milioni”.

Decido di dargli corda: “Ottimo, i fondi sono già disponibili?”

“Pensavo me li deste voi” risponde Fausto.

“Fausto – a questo punto ‘signor Fausto’ è chiaramente inadeguato – non funziona così”.

“Come mai?”

“I soldi li devi mettere tu.”

“Ah. Ma allora come faccio? I soldi io non li ho”.

“Temi di non poterti aiutare Fausto, però fammi sapere come va a finire”

Riattacco.

Grande Faustino.

Ha capito lo spirito dietro “i soldi degli altri”.

Per il resto non ha capito proprio un cazzo.

© I Soldi Degli Altri

3 pensieri riguardo “Faustino”

  1. Ho divorato questo blog, mi sarebbe piaciuto vedere più costanza nella periodicità degli scritti.
    Ormai è una droga e non posso più farne almeno ahahah.

    1. Purtroppo è un periodaccio e non posso far altro che scusarmi. I post riprenderanno appena possibile. Grazie per il commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.